Cassazione

Cass. Sez. Lav. n. 24024 del 23/10/13: limite alla disponibilità in transazione dei diritti del lavoratore.

27 Ottobre 2013 Michele Iapicca

Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione Civile sezione lavoro ha statuito che è legittimo per il lavoratore, in sede di transazione, rinunciare a determinati diritti purchè sia stato adeguatamente assistito ed informato […]

Cassazione

Determinazione dell’assegno divorzile anche senza espressa richiesta e senza necessità di accertamento tributario. Cass. sez. VI n. 22568 del 2/10/13

5 Ottobre 2013 Michele Iapicca

Il giudice, per determinare l’importo dell’assegno divorzile, non è obbligato a disporre investigazioni patrimoniali. L’esercizio di questo ingerente potere di indagine, che di solito viene svolto per mezzo della polizia tributario, è, quindi, meramente discrezionale. […]

Cassazione

Inesistente la notifica a mezzo posta di cartella esattoriale eseguita direttamente da Equitalia.

6 Agosto 2013 Michele Iapicca

Le conferme arrivano numerose e continue: deve essere annullata la cartella di pagamento destinata al contribuente se la notifica è stata effettuata direttamente da Equitalia a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. Diversi Tribunali (per […]

Cassazione

Da quando decorre il termine di 30 giorni per la costituzione in giudizio del ricorrente nel processo tributario?

22 Giugno 2013 Michele Iapicca

Da quando decorre il termine di 30 giorni per la costituzione in giudizio del ricorrente nel processo tributario? A fare un po’ di confusione, ha contribuito, e non poco, l’orientamento di una parte della Cassazione, […]

Cassazione

Ritorna la mediazione… ma con i suggerimenti dell’Avvocatura! Il decreto del ‘fare’, risveglia l’istituto mandato in coma dalla Corte Costituzionale.

16 Giugno 2013 Michele Iapicca

Con il Decreto del Fare del Governo Letta, viene ‘risvegliato’ dal coma l’istituto della mediazione. C’era da aspettarselo, anche perché la Corte delle Leggi, con la sentenza 272/12, aveva dichiarato incostituzionale il DLgs 25/2010 SOLO […]

Cassazione

Giudice onorario condannato per avere irragionevolmente allungato la durata di un processo.

11 Giugno 2013 Michele Iapicca

A stabilirlo è stata una recente sentenza della sezione pugliese della Corte dei Conti (sentenza 251 del 18/2/13) che, accogliendo l’imputazione del procuratore regionale, ha condannato un GOA a pagare all’Erario, la somma di € […]

Cassazione

Il compenso del legale non può scendere sotto i minimi tariffari (Cass. n. 11232/2013)

18 Maggio 2013 Michele Iapicca

Importante pronuncia del 3/4/13 (Cass. n. 11232/2013) che conferma il diritto degli avvocati ad essere retribuiti per l’attività svolta, in misura MAI inferiore ai minimi tariffari. Il ricorso per Cassazione veniva proposto da un Avvocato […]

Cassazione

In caso di matrimonio annullato, al coniuge di buona fede spetta una indennità e il mantenimento. Cass. Sez. I n. 9484/13

1 Maggio 2013 Michele Iapicca

I casi di invalidità del matrimonio sono elencati agli artt. 117 e seguenti del codice civile e riguardano la presenza di circostanze (incapacità a procreare, minore età, infermità di mente, rapporti di parentela, ecc) che […]

Cassazione

Cassazione n. 783/13: Autostrade condannate per danni causati da pneumatico sulla carreggiata.

3 Marzo 2013 Michele Iapicca

La sentenza in esame, n. 783/2013, conferma l’indirizzo giurisprudenziale consolidato secondo cui si esclude l’applicabilità della c.d. ‘responsabilità per cose in custodia ex art. 2051 c.c.‘ nei casi relativi a beni del demanio stradale, rispetto […]

Cassazione

La Cassazione dà il via libera agli accordi prematrimoniali: sentenza n. 23713/12.

18 Gennaio 2013 Michele Iapicca

La Prima Sezione civile della Corte di Cassazione, ha ritenuto valido l’impegno negoziale assunto dai nubendi in caso di “fallimento” del matrimonio, qualificandolo non come accordo prematrimoniale in vista del divorzio, ma come contratto atipico […]

No Picture
Cassazione

Competenza nel luogo di residenza dell’attore nelle cause di danni da sinistro stradale.

21 Maggio 2012 Michele Iapicca

Giusto per la cronaca, è opportuno evidenziare un’interessante sentenza resa dal Giudice di Pace di Novara, da considerare innovativa poiché accoglie una domanda di risarcimento danni da sinistro stradale, proposta dall’attore nel ‘proprio foro‘, cioè […]

No Picture
Cassazione

Decreto ingiuntivo notificato dopo i 60 giorni? Opposizione ex art. 645 c.p.c. o ricorso ex art. 188 disp. att. c.p.c.?

11 Maggio 2012 Michele Iapicca

Per come noto l’art. 644 c.p.c. stabilisce che il decreto ingiuntivo diventa inefficace se non notificato nel termine perentorio di 60 giorni dalla pronuncia (novanta giorni in caso di notifica all’estero). Come comportarsi, quindi, se […]

No Picture
Cassazione

Notifica della sentenza ed elezione di domicilio diversa da quella indicata nella difesa.

3 Maggio 2012 Michele Iapicca

Segnaliamo questa importante sentenza della Cassazione che disciplina le conseguenze della notifica di un atto di impugnazione presso un domicilio diverso da quello indicato dalla parte in sentenza (ovviamente quando la parte si sia avvalsa […]

No Picture
Cassazione

Il concessionario non può insinuarsi al passivo oltre il termine annuale di cui al 101 L.f.

1 Maggio 2012 Michele Iapicca

Il concessionario della riscossione non ha diritto di insinuarsi al passivo dell’azienda fallita oltre il termine annuale previsto dall’art.101 legge fallimentare. A stabilirlo è stata la sentenza 5254/12 della Suprema Corte di Cassazione, spiegando che […]

No Picture
Cassazione

Cassazione civile SS.UU. n° 5771/12: Equitalia non può iscrivere ipoteca per debiti inferiori ad € 8.000,00

25 Aprile 2012 Michele Iapicca

La recentissima sentenza del 12 aprile 2012, n. 5771 1 ritiene assolutamente illegittima la misura cautelare dell’iscrizione ipotecaria, spesso e volentieri adottata dall’esattore E.TR. Equitalia, qualora l’importo a ruolo rechi un debito inferiore ad Euro […]

No Picture
Cassazione

Cassazione civile – sez. lavoro – n. 5230/12 – Il danno biologico non ricomprende quello morale

17 Aprile 2012 Michele Iapicca

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 5230/2012, ha stabilito, per evitare ingiuste liquidazioni omnicomprensive (ovvero, al contrario, ingiuste duplicazioni), che nei giudizi risarcitori è sempre necessario tenere distinto il danno […]