Fatturazione elettronica gratis. Video guida passo passo.

La Fattura Elettronica è ormai diventata un obbligo per chi deve interagire con la pubblica amministrazione.
La novità sembra complicata, in quanto si parla di file XML, firma digitale, pec, sistema d’interscambio.. ma in realtà utilizzando un servizio come “Fattura Elettronica 01” la fatturazione verso la pubblica amministrazione si riduce a pochi semplici passi che qualsiasi utente è in grado di svolgere.
Si tratta di un servizio online raggiungibile all’ìndirizzo http://fatturaelettronica01.com con qualsiasi pc, mac o dispositivo mobile dotato di browser aggiornato.
Non è quindi necessario scaricare alcun software sul proprio terminale.
Lo stesso servizio è offerto anche da Diritto Pratico (http://fpa.dirittopratico.it).

In sostanza le funzioni disponibili sono due:
1) Generazione della fattura elettronica
2) Invio della fattura al sistema d’interscambio.

PUNTO 1. Generazione fattura e invio autonomo del documento (GRATIS)
Il primo punto consiste nel compilare dei campi (es. partita iva, importi, dati pagamento, beni e servizi etc.) e cliccare sul tasto ELABORA, della pagina che trovate all’indirizzo http://fatturaelettronica01.com.
Stesso servizio è offerto, con la medesima procedura, da Diritto Pratico http://fpa.dirittopratico.it
In tal modo si genera la fattura in formato xml scaricabile, poi, sul proprio pc.
Tale funzione è completamente gratuita e attraverso la registrazione di un account sarà possibile salvare le varie fatture generate.
Una volta scaricato il file xml (ovvero la fattura elettronica!) potrà essere firmato digitalmente e inviato tramite pec seguendo le istruzioni del sistema d’interscambio. Questa operazione deve essere eseguita dall’utente ed è, come la precedente, totalmente gratuita (ovvio).

PUNTO 2. Invio della Fattura tramite il sito (A PAGAMENTO – € 1 per fattura)
Ferma la gratuità della operazione di cui sopra, e della trasmissione (se fatta in modo autonomo), per chi, invece, non vuole ‘pensieri’ e quindo non vuol sentir parlare di pec, firma digitale etc., è possibile usare il sistema a pagamento di Fattura elettronica 01.
Sarà necessario, previa registrazione, caricare del credito sul proprio account di fattura elettronica 01, pagando tramite carta di credito/debito, paypal o bonifico.
Sarà, poi, il servizio ‘fattura elettronica 01′ a firmare per l’utente la fattura apponendo il sigillo digitale, per poi inviare tutto tramite canale accreditato al sistema d’interscambio e, quindi, al destinatario.
Successivamente ogni risposta e comunicazione relativa alla fattura sarà ricevuta da Fattura Elettronica 01 per conto dell’utente.
Fattura Elettronica 01 notificherà all’utente ogni comunicazione proveniente dal sistema di interscambio, tramite email.
I dettagli e il download delle notifiche ricevute saranno disponibili all’interno del sito.
Al momento il costo per ogni invio è di 1€ a fattura.
La generazione, invece, è SEMPRE gratuita.

VIDEO GUIDA PASSO PASSO.
Il Dott Giuseppe Morreale, responsabile del servizio Fattura Elettronica 01, autore di questo post, mette a disposizione degli utenti meno esperti, questa breve ma completa videoguida con slide, visibile anche a schermo intero (cliccando sul relativo pulsante).
Buona visione.

About Michele Iapicca 242 Articoli
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina nel 2001. Ha svolto la pratica forense presso lo Studio Legale Provenzano in Cosenza, conseguendo l’abilitazione nel 2003. E' stato premiato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza, con la Toga d’argento, nell'anno 2004. E’ iscritto all’albo dei Conciliatori presso la Camera di Commercio di Cosenza ed è attualmente Conciliatore presso lo stesso Ente. E’, altresì, iscritto nell’albo degli Arbitri presso la Camera Arbitrale ‘C. Mortati’ della CCIAA di Cosenza. Il suo nominativo è presente sia nell’albo dei difensori di ufficio che in quello del gratuito patrocinio per i non abbienti (nella sezione diritto civile). Si occupa prevalentemente di diritto civile, fallimentare, separazioni e divorzi, appalti, infortunistica in generale, recupero crediti ed esecuzioni, diritto tributario, consulenza specialistica ad imprese.