Il fascicolo sanitario elettronico (FSE): come usarlo.

Fascicolo sanitario elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è lo strumento digitale che contiene dati e informazioni cliniche di tutti i cittadini italiani. All’interno del Fascicolo è possibile trovare sia 1) documenti di tipo sanitario (tra cui le ricette elettroniche per i farmaci o per gli esami diagnostici predisposte dai medici ed erogate dalle farmacie e dalle strutture sanitarie alle quali ci siamo rivolti, oltre che il risultato degli esami diagnostici effettuati e la nostra storia sanitaria) che 2) documenti di tipo amministrativo, come la nostra posizione aggiornata utile per le esenzioni reddituali.

I documenti di tipo sanitario presenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) possono essere consultati anche dal nostro medico di famiglia, nonché da tutti gli specialisti ai quali ci rivolgeremo.

All’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), quindi, è possibile compiere varie operazioni che vanno dalla ricerca e dalla consultazione di documenti inseriti da medici, farmacie e strutture sanitarie. E’ possibile anche inserire documenti, nonché verificare quali soggetti hanno avuto accesso al nostro FSE e per quale motivazione.
Tali operazioni sono facili da compiere e sono accessibili attraverso il menù che si trova sulla sinistra delle pagine web del sito del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

Il fascicolo sanitario elettronico (FSE): come accedervi.

La gestione del fascicolo è di competenza regionale e quindi per accedervi è necessario selezionare la regione di appartenenza dal portale nazionale https://www.fascicolosanitario.gov.it/it/fascicoli-regionali

Fascicolo Sanitario elettronico

Per l’accesso è necessaria una autenticazione di tipo ‘forte’, quindi con CNS (Carta nazionale dei servizi), CIE (Carta di identità elettronica) o con SPID. Di seguito saranno elencate le istruzioni per l’accesso al fascicolo elettronico gestito dalla Regione Calabria (il funzionamento è pressoché simile quasi per ogni regione). Dopo avere eseguito l’autenticazione (https://fascicolosanitario.sanita.finanze.it/FseHomeWeb/accesso.xhtml), si aprirà una dashboard con menu laterale.

Fascicolo Sanitario Elettronico (MENU)

Come scaricare i documenti.

Dal menu a sinistra sarà possibile gestire e visualizzare i consensi all’uso dei dati sanitari, ma anche consultare e cercare tutti i documenti che ci riguardano. Ad esempio, cliccando sulla voce GESTIONE DOCUMENTO sarà possibile accedere al form di ricerca documenti (v. foto in basso)

Il Fascicolo Sanitario Elettronico

Le tipologie di documenti individuabili dal motore di ricerca sono diverse e spaziano dalla semplice prescrizione farmaceutica, ai referti di laboratorio, dai verbali di pronto soccorso, alle esenzioni, fino ai certificati vaccinali, compreso quello Covid-19.

Fascicolo sanitario elettronico

Cliccando su recupera documento è possibile farne il download in formato PDF. La procedura vale, ovviamente, per ogni documento presente nel fascicolo.

Note a piè di pagina
  1. []
About Michele Iapicca 301 Articoli
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina nel 2001. Ha svolto la pratica forense presso lo Studio Legale Provenzano in Cosenza, conseguendo l’abilitazione nel 2003. E’ iscritto all’albo dei Conciliatori presso la Camera di Commercio di Cosenza ed è attualmente Conciliatore presso lo stesso Ente. E’, altresì, iscritto nell’albo degli Arbitri presso la Camera Arbitrale ‘C. Mortati’ della CCIAA di Cosenza. Il suo nominativo è presente sia nell’albo dei difensori di ufficio che in quello del gratuito patrocinio per i non abbienti (nella sezione diritto civile). Si occupa prevalentemente di processo telematico, diritto civile, fallimentare, separazioni e divorzi, appalti, infortunistica in generale, recupero crediti ed esecuzioni, diritto tributario, consulenza specialistica ad imprese.