Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES

Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES

Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES

In questa semplice guida vedremo come ‘personalizzare’, magari con la nostra vera sottoscrizione, la grafica della firma digitale.
Ovviamente per andare avanti ci serve:
1) un token di firma regolarmente installato (cliccare QUI per visualizzare la guida alla installazione del token di firma);
2) ADOBE Acrobat Reader DC (che nella versione base, cioè READER, è gratuito -> CLICCARE qui per scaricare il programma).
3) uno scanner ed un programma di grafica video per creare un’immagine della vostra firma/sottoscrizione reale/analogica.
Questa guida integra un tutorial sull’apposizione della FIRMA PADES già presente su questo sito all’indirizzo http://www.iapicca.com/2017/05/15/come-firmare-atti-e-documenti-in-pades/ che vi consiglio di leggere prima di continuare.



Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES.

Dopo avere acquisito la vostra firma con uno scanner (basta fare la scansione bianco-nero di un foglio bianco con la vostra vera sottoscrizione e poi ‘ritagliarla’ con un qualsiasi programma di grafica digitale – va benissimo anche Paint che è integrato al sistema Windows) ed aver salvato il risultato in formato grafico (es. jpg) aprite in Adobe Acrobat Reader DC il file pdf sul quale avete intenzione di apporre la firma.
Dal menu in alto selezionate STRUMENTI (freccia ROSSA) e poi il tab CERTIFICATI (freccia VERDE).
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


Si aprirà il sottomenu di firma digitale.
Cliccando su FIRMA (freccia ROSSA), al posto del cursore/puntatore del mouse, sarà visualizzato un rettangolo azzurro (freccia GRIGIA) che dà un’anteprima delle dimensioni reali della firma grafica che state per apporre sul documento digitale.
Muovendo il puntatore, potete spostare il rettangolo e quindi posizionare dove volete la firma da apporre sul documento (es. in calce alla lettera).
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


Si aprirà la finestra di pop up con i certificati disponibili.
Selezionate il primo certificato (quello con il vostro nome e cognome) per poi cliccare su CONTINUA.
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


Apparirà il pannello ASPETTO, con l’anteprima della firma grafica che si sta per apporre sul file.
Per personalizzare questo elemento, cliccate su CREA (freccia ROSA).
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


In questa schermata (v. in basso) potrete personalizzare la firma digitale.
Cliccando sulle voci indicate dalla freccia GIALLA, potrete:
1) TESTO, scrivere il vostro nome e cognome in formato testo;
2) DISEGNA, disegnare a mano libera la vostra firma (in questo caso non servirà l’acquisizione con lo scanner della vostra sottoscrizione ‘analogica’. Questa funzione è utilissima per gli schermi touch dei tablet);
3) IMMAGINE, caricare il file grafico con la vostra firma che avete preparato in precedenza;
4) NESSUNO, lasciare il campo con il nominativo IN BIANCO.
Potrete stabilire quali altri elementi dovranno apparire nella firma (es. data – v. freccia VERDE) e dare un nome a questa personalizzazione, così da non dover ripetere l’operazione in futuro (freccia ROSSA).
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


Dopo avere caricato il file con la vostra vera firma, nel riquadro di anteprima visualizzerete la nuova grafica della firma digitale PaDES. Per tornare alla precedente firma, basta selezionare nuovamente ‘FIRMA STANDARD’ dal menu a tendina indicato dalla freccia BLU.
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


Questo è il risultato che otterrete sul documento: cioè una sottoscrizione digitale graficamente identica alla vostra firma analogica (sottolineata in azzurro nella foto che segue).
Bene, cosa aspettate a personalizzarla?
Come personalizzare la grafica della firma digitale PADES


About Michele Iapicca 253 Articoli
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina nel 2001. Ha svolto la pratica forense presso lo Studio Legale Provenzano in Cosenza, conseguendo l’abilitazione nel 2003. E' stato premiato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza, con la Toga d’argento, nell'anno 2004. E’ iscritto all’albo dei Conciliatori presso la Camera di Commercio di Cosenza ed è attualmente Conciliatore presso lo stesso Ente. E’, altresì, iscritto nell’albo degli Arbitri presso la Camera Arbitrale ‘C. Mortati’ della CCIAA di Cosenza. Il suo nominativo è presente sia nell’albo dei difensori di ufficio che in quello del gratuito patrocinio per i non abbienti (nella sezione diritto civile). Si occupa prevalentemente di diritto civile, fallimentare, separazioni e divorzi, appalti, infortunistica in generale, recupero crediti ed esecuzioni, diritto tributario, consulenza specialistica ad imprese.